20 Juli 2024

Concerto di Stefano Bollani a Marina di Modica Modica

3 min read

Modica – È iniziata tra teatro e musica “InTeatroAperto”, la stagione estiva della Fondazione Teatro Garibaldi. Un cartellone ricco di affascinanti appuntamenti e puntellato da eventi speciali e molto attesi che accendono i riflettori sulla cittadina della Contea. Tra questi spicca “Piano Solo”, il one man show dello straordinario Stefano Bollani, che sarà ospite dell’auditorium “Nannino Ragusa” di Marina di Modica venerdì prossimo 4 agosto alle ore 21.45.

Dans le meme genre : Menteri Persatuan Smriti Irani meresmikan pabrik pakan unggas senilai Rs 160 cr milik IB Group, unit penetasan di UP

<!–

–>

Avez-vous vu cela : Goa CM bertemu dengan Menteri Keuangan Union, membahas isu-isu tentang pembangunan negara

I tasti del pianoforte di Stefano Bollani saranno il mezzo per intraprendere un viaggio che non conosce confini. Imprevedibile, straordinario, eclettico artista a tutto tondo, il pianista ha calcato i palchi di tutto il mondo e collaborato con personalità straordinarie. In “Piano Solo” tutto può succedere. Nessuna scaletta o programma predefinito.

<!–

–>
<!–

–>

Lo spettatore inizierà un’avventura musicale guidato dalle note del pianoforte. Verrà stupito, coinvolto e travolto. Bollani si lascia guidare dalla musica (e dal pubblico), affascinando i suoi ascoltatori, passando dall’essere lirico a comico, improvvisando, smontando e ricostruendo le melodie di quello che sembra essere un repertorio infinito di canzoni popolari italiane, classici del jazz americano, musiche brasiliane e di altri paesi sudamericani, arie di opere italiane, di compositori classici e composizioni proprie.

Il concerto sarà infatti occasione anche per ascoltare i brani del nuovo album “Blooming”. Nessun confine all’immaginazione musicale e creativa per un’esperienza che apre a un orizzonte mutevole e immaginifico, che rende omaggio all’arte dell’improvvisazione e che grazie all’interazione con il pubblico presente promette di essere uno spettacolo fuori dall’ordinario, impreziosito da un medley inedito. Un medley imprevedibile deciso dal pubblico in cui il virtuosismo si mescolerà all’irriverenza.

“Piano Solo” non sarà semplicemente un concerto. Grazie alle doti da grande intrattenitore e alla verve ironica di Stefano Bollani, sarà uno show unico nel suo genere. Compositore, pianista, cantante, scrittore, conduttore, showman, Stefano Bollani, artista che spazia dall’ambito classico alle colonne sonore, dalla televisione al teatro, regalerà al pubblico di Modica, a quello siciliano e ai turisti, una vera immersione nel suo incredibile mondo. “Siamo molto emozionati nell’accogliere nella nostra cittadina, ospite della nostra rassegna, questo grande artista – commentano il soprintendente della Fondazione Teatro Garibaldi, Tonino Cannata e il Presidente Maria Monisteri – Stefano Bollani è uno straordinario e pluripremiato musicista, uomo appassionato capace di trasmettere il suo immenso amore per la musica con straordinaria espressività. Sarà uno spettacolo unico”.

https://racoonbuzz.com/wp-content/uploads/2023/08/1690786058-3-coop-6.gif-6.gif

La stagione estiva della fondazione Teatro Garibaldi gode del patrocinio dell’Assessorato regionale delle Autonomie locali e della Funzione pubblica, dell’Assessorato regionale al Turismo Sport e Spettacolo, del Comune di Modica e il supporto dei partner Conad, Gruppo Minardo, Gruppo Zaccaria, Acqua Santa Maria, Modicanello, Bapr. La prevendita dei biglietti è attiva, al botteghino del teatro e online su www.ciaotickets.com/organizzatore/teatrogaribaldi-modica per tutti gli spettacoli in programma. Info sul sito web www.fondazioneteatrogaribaldi.com

window.fbAsyncInit = function() {
FB.init({
appId : ‘1598562950632658’,
fb:pages : ‘184294524916160’,
xfbml : true,
version : ‘v2.3’
});
};

(function(d, s, id){
var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0];
if (d.getElementById(id)) {return;}
js = d.createElement(s); js.id = id;
js.src = “https://connect.facebook.net/en_US/sdk.js”;
fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);
}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

(function(d, s, id) {
var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0];
if (d.getElementById(id)) return;
js = d.createElement(s); js.id = id;
js.src = “https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”;
fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);
}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

(function(d, s, id) {
var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0];
if (d.getElementById(id)) return;
js = d.createElement(s); js.id = id;
js.src = “https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”;
fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);
}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));